Rai Ragazzi, la nuova struttura Rai e le novità della programmazione

>Direttamente da Licensing Italia ecco la nuova struttura Rai e le novità della programmazione:

La Pimpa, i Teletubbies, la Melevisione e il Fantabosco, le migliori serie animate italiane e straniere, le fiction, i giochi, la musica di Music Planet. Ecco la nuova programmazione di Rai Ragazzi a cura del Centro di Produzione Tv Rai di Torino, che diventa la “fabbrica” di tutta la Tv per ragazzi firmata Rai. Qui verranno realizzate e mandate in onda le produzioni, attraverso i canali del digitale terrestre (e sulla piattaforma TivuSat) Rai Yoyo e Rai Gulp, e nello spazio Rai Ragazzi su Rai2.

Rai YoYo è il canale per i più piccoli, dove si impara attraverso il gioco. In onda 24 ore su 24, propone una programmazione pensata su misura e realizzata con l’obiettivo di accompagnare quotidianamente i bambini alla scoperta di se stessi e del mondo con cartoni animati, format originali, favole, contenitori. A Rai YoYo arrivano tutte le produzioni “storiche” per ragazzi della terza rete pubblica – La Melevisione, E’ Domenica Papà, Il videogiornale del Fantabosco – e i grandi successi dei cartoon, tra cui i Cuccioli, con la quinta stagione, l’Ape Maia, in una nuova serie 3D, La Pimpa, Mofy, coprodotto con Sony Creative Products, e un film tv sui Saurini.
Un palinsesto arricchito dai gemelli Yoyo, personaggi in animazione 3D, che accompagnano i piccoli telespettatori nella visione dei programmi.

Rai Gulp è dedicata ai ragazzi e alle ragazze più grandi, in diretta competizione con Boing, K2 e Frisbee. Un palinsesto fatto di fiction e programmi di intrattenimento sui temi preferiti: dalle serie TV ispirate al mondo della musica e delle “talent school” ai game/talent show, ai programmi dedicati ai videogiochi fino ai cartoni animati avventurosi ispirati ai più noti supereroi o ai temi dello sport e dell’amicizia. Nascono Music Planet, una finestra aperta sul mondo della musica; Pausa Posta, sui temi di maggior interesse per il mondo giovanile; Gulp Game, dedicato ai videogiochi; e Social King Replay, spin-off del game show Social King di Rai2.

Social King, in onda nella fascia Rai Ragazzi su Rai2 nella mattina del sabato e della domenica, è il primo game show interattivo tra giovani “celebrità del web”, in cui il gioco in studio tra squadre o singoli concorrenti prosegue su internet e social network. I concorrenti possono essere votati sul sito web del programma e su Facebook.
“La Tv per i più piccoli – dicono a Rai Ragazzi – è in continua evoluzione. La sfida a colpi di offerte e servizi tra editori su questo segmento è sempre più aperta. Per questo la Rai dedica ai contenuti per bambini e ragazzi un polo editoriale-industriale integrato, che si avvale dell’esperienza della struttura Rai Ragazzi per l’ideazione, selezione e programmazione dei contenuti e del Centro di Produzione Tv di Torino quale factory di Gruppo per la produzione dei programmi distintivi dell’offerta specializzata Rai. Il ruolo del Centro di Produzione Tv di Torino in merito all’offerta “kids”, in particolare, è in linea con le disposizioni recepite nel prossimo Contratto di Servizio, in cui si prevede espressamente l’individuazione di un Centro di Produzione specializzato nell’offerta dedicata al pubblico dei bambini”.

La nuova programmazione di Rai Ragazzi non sarà solo Tv. I giovanissimi telespettatori e le loro famiglie, in particolare, potranno incontrare Rai YoYo e i suoi personaggi in tutta Italia, attraverso spettacoli teatrali all’Auditorium Rai di Torino (o in altre location italiane attraverso convenzioni con enti locali), concerti e momenti di animazione nelle fiere specializzate e nei parchi gioco. In particolare gli spettacoli trarranno ispirazione dalle trasposizioni teatrali di Ma Che Bel Castello, La Melevisione, E’ Domenica Papà, Il Videogiornale del Fantabosco.

Il canale sarà presente anche con laboratori creativi (il primo ospitato presso il Piccolo Teatro in via Rovello a Milano) e nelle principali fiere dedicate all’infanzia, tra cui in particolare: Lilliput (Bergamo), Seridò (Brescia) Bimbi in Fiera (Milano-Roma), Fiera del libro per ragazzi (Bologna), Fiera del Libro di Torino, Cartoon on the Bay (Rapallo).

Andando a esaminare in dettaglio la programmazione Rai per il 2011 ci sono parecchie novità.

“L’offerta Rai di quest’anno nel campo dei cartoni animati è particolarmente ricca e vuole accompagnare i bambini e i ragazzi in tutte le fasi della loro crescita. Con il ritorno, dopo 14 anni, di una nuova serie della Pimpa, con le nuove proposte di avventure e comicità per i più grandi, con lo special per i 150 anni dell’Unità d’Italia, la Rai può offrire al proprio pubblico il meglio dell’animazione italiana ed europea”, ha affermato Luca Milano, responsabile marketing e animazione di Rai Ficton, alla presentazione della nuova offerta in occasione del Festival internazionale di animazione Cartoons on the Bay.

Torna la Pimpa, uno fra i personaggi più amati dai bambini, protagonista di una nuova serie, la terza, dopo quelle del 1983 e del 1997, più volte trasmesse e replicate, per la prima volta con la regia dell’autore Francesco Tullio Altan. Ventisei nuovi episodi da 5 minuti dal titolo “Il mondo di Pimpa”.

L’Ape Maia è un altro classico che torna in una nuovissima serie in 3D; è in produzione infatti la terza serie, che la vedrà ancora una volta in compagnia degli amici di sempre: Willi, il piccolo fuco un po’ svogliato, e Flip, la saggia cavalletta.

Lulù Brum Brum, la piccola tartaruga, è un nuovo personaggio, un’esploratrice in erba, ideata da Daniel Picouly e Frédéric Pillot, con la quale imparare a capire la natura e vivere in armonia con essa.

Dixieland è una serie di piccole storie di amicizia in un mondo di fiaba. Una terra poetica ed onirica dove vive Dixi, il tenero elefantino con le ali, diretta da Andrea Zingoni che dispensa anche agli adulti pillole di saggezza Zen e un invito a prendere tutto con leggerezza.

Mofy è una nuova serie prescolare tratta dalla collana di libri di successo dell’illustratrice giapponese Aki Kondo, ed è interamente realizzata in Italia con la tecnica di animazione di batuffoli di cotone, coprodotta con la Sony Creative Products giapponese. Mofy è un viaggio fra i sentimenti e le emozioni in compagnia di una tenera coniglietta e del suo amico Kerry, una rana aspirante musicista.

I Saurini, dopo il grande successo delle prime due serie che hanno fatto registrare picchi oltre il 12% di share, tornano in una nuova avventura lunga 80 minuti dal titolo “I Saurini e i racconti della fonte magica” in 2D stereoscopico.

In Uffa! Che Pazienza – La città, seconda serie basata sui disegni di Andrea Pazienza, gli animali si sono trasferiti dalla giungla in città, dove oltre ai problemi di relazione fra i vari componenti della comunità dovranno affrontare anche le complessità del contesto urbano.

I balletti di Vanessa 13, arrivano in versione animata con tra i più famosi balletti classici del repertorio internazionale, con la consulenza artistica dell’étoile Liliana Cosi.

Pipì, Pupù e Rosmarina di Enzo d’Alò e i nuovi episodi con lo scoiattolo blu di Polis della maestra della plastilina Fusako Yusaki, vedrà infine il ritorno dei Cuccioli che, giunti alla quinta stagione, saranno in 3D.

Ragazze dell’Olimpo porta Ulisse, uno degli eroi più amati e conosciuti della mitologia greca per la prima volta in una serie di animazione, tratto da una serie di libri e già venduta in molti Paesi, sospesa tra realtà e fantasy. Una straordinaria avventura che vedrà tre normali ragazze andare alla ricerca dei propri poteri latenti e le porterà a viaggiare e combattere nell’Olimpo, nel magico Mondo dei Sogni e perfino nell’Ade.

The DaVincibles, nuova serie comedy in cui i capolavori dell’arte prendono vita per 24 ore, dopodiché scompaiono per sempre. Per fortuna sulle loro tracce ci sono due ragazzini con la passione per l’avventura come Pablo e Frida e il loro imbranatissimo zio Leo.

Lucky Fred, nuova serie comedy, che racconta la storia di un tredicenne pieno di sogni e idee stravaganti che con il suo inesauribile ottimismo dotato di un “dispositivo per il miglioramento della realtà” difettoso venuto dallo spazio.

Farhat, il giovane principe arabo in una nuova avventura per sconfiggere definitivamente il Male impersonato da un malvagio petroliere che vuole trasformare la Terra in una landa nera di bitume, abitata da uomini mutanti ridotti in schiavitù.

Geronimo Stilton, con la seconda serie del topo giornalista più famoso del mondo.

Nell’anno del 150esimo dell’Unità d’Italia, non poteva mancare Il generale e i fratellini d’Italia, ovvero la spedizione dei Mille vista ad altezza dell’avventurosa Camilla, cagnolina del Conte di Cavour, del Marchese Bucaformaggi, nobiltopo di corte, e di tre loro amici per un’avventura che vedrà nascere l’Italia. Un film-tv di 60 minuti ricco di riferimenti ai fatti e allo spirito della vera spedizione garibaldina, per l’autunno di Rai Due.

Eppur si muove, insegna ai bambini in modo interattivo come si fa un cartone animato nella quarta nuova sere.

le piccole e spiritose Formiche dell’illustratore trentino Fabio Vettori si apprestano a fare il loro debutto all’interno del palinsesto di Rai Due con una serie diretta da Giuseppe Laganà. 52 episodi brevi, diretti ai telespettatori di tutte le età.

Il Piccolo Principe arriverà alla fine dell’anno con il suo messaggio di bellezza e di pace. 26 ore di animazione 3D in alta definizione, disponibili anche in versione stereoscopica.

Mia and Me, è una serie innovativa che unisce fiction e animazione in computer grafica. Protagonista una bambina di 13 anni, interpretata da Rosabell Laurenti-Sellers che entrerà in un mondo fantastico popolato di elfi ed unicorni. Una produzione internazionale ambientata a Firenze, diretta da Gerhard Hahn, Andrea De Sica e Luca Morsella.

Winx Club, il più grande successo italiano in animazione, festeggia il 2011 con lo sbarco negli Stati Uniti con 4 nuovi special che andranno in onda sulla rete Nickelodeon e in contemporanea sulla Rai.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: