Haruka Ayase sarà Stilly nel film live de “Lo specchio magico”

Ayase HarukaL’attrice 26enne Haruka Ayase (Socrates in Love, Ichi) reciterà il ruolo di protagonista nell’adattamento live-action cinematografico di Himitsu no Akko-chan, noto in Italia con il titolo “Lo specchio magico“, la serie animata basata sul manga shojo comedy di Fujio Akatsuka.

L’attrice è nota in Giappone per aver recitato nella versione live del romanzo romantico di Socrates in Love e Ichi, ricoperto il ruolo dello maestro di spade cieco Zatoichi nella versione reimmaginata del live di Fumihi Sori. Tra i suoi lavori troviamo anche il popolare live-action televisivo basato su Jin, il manga drama storico di Motoka Murakami e Hotaru no Hikari – It’s Only Little Light in My Life, il manga romantico di Satoru Hiura ed il ruolo di Haruka nel movie anime di Oblivion Island: Haruka and the Magic Mirror.

Il regista Yasuhiro Kawamura (Kochira Katsushika-ku Kamearikouen-mae Hashutsujo, Nodame Cantabile: The Final Score Part II) inizierà a girare le prime sequenze alla fine di ottobre e presenterà il progetto finito il prossimo settembre. Questo film non sarà solo il primo adattamento live-action movie per Lo specchio magico (Himitsu no Akko-chan), ma sarà anche il primo live su grande schermo per un opera realizzata da Akatsuka.

Nella storia originale realizzata per il film, Akko-chan (Stilly in Italia) si trasforma in una ragazza di 22 anni e incontrerà il suo amore fatale, intepretato dal 22enne Masaki Okada (Otomen, Maho Tsukai ni Taisetsu na Koto, Space Bros/Uchu Kyodai).

“Lo specchio magico” è un manga del maestro Fujio Akatsuka lanciato sulla rivista Ribon nel 1962 e pubblicato in Italia negli anni ’80 sul settimanale “Candy Candy” del Gruppo Editoriale Fabbri e pubblicata solo parzialmente in Italia.

Il manga ha ispirato Toei Animation alla realizzazione di tre serie animate per Himitsu no Akko-chan prodotte nel 1969 (Lo specchio magico 1984 cantata dai Cavalieri del Re), 1988 (Un mondo di magia nel 1990 cantata da Cristina D’Avena) e 1998 (Stilly e lo specchio magico del 2000 cantata da Cristina D’Avena). La 2^ e la 3^ serie del cartone animato sono rifacimenti della 1^ serie del 1969 con tecniche grafice più moderne per l’epoca in cui furono realizzate. Inoltre ha ispirato anche due anime movie e un live televisivo nel 1987. L’anno prossimo il manga festeggierà il suo 50° anniversario.

Oltre ad Akko-chan, Akatsuka ha creato altre opere che sono state successivamente animate come: Tensai Bakabon, Osamatsu-kun, Hennako-chan e Mooretsu Atarou.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: