Madoka Magica vince 12 dei 21 premi del Newtype Anime Awards

La serie televisiva di Puella Magi Madoka Magica (Mahou Shoujo Madoka★Magica) ha vinto 12 dei 21 premi messi in palio dalla rivista Newtype di Kadokawa durante la prima edizione dei Newtype x Machi ★ Asobi! The Moving Pictures Festival.

Madoka Magica

Qui sotto potete leggere le categorie che si andavano a votare con i loro rispettivi vincitori, che sono stati selezionati tramite un sondaggio condotto sulla rivista e tramite il sito ufficiale di Newtype:

Best TV Anime: Mahou Shoujo Madoka★Magica

Best BGM: Mahou Shoujo Madoka★Magica

Best Filming: Mahou Shoujo Madoka★Magica

Best Art: Mahou Shoujo Madoka★Magica

Best Color Design: Mahou Shoujo Madoka★Magica

Best Effect: Mahou Shoujo Madoka★Magica

Best Theme Song: “connect” (Mahou Shoujo Madoka★Magica)

Best Scenario: Mahou Shoujo Madoka★Magica

Best Character Design: Mahou Shoujo Madoka★Magica

Best Mascot Character: Kyuubey (Mahou Shoujo Madoka★Magica)

Best Supporting Actor: Saito Chiwa (Akemi Homura “Mahou Shoujo Madoka★Magica”)

Best Female Character: Akemi Homura (Mahou Shoujo Madoka★Magica)

Best Male Character: Okabe Rintaro (Steins;Gate)

Best Director: Shinbo Akiyuki (Mahou Shoujo Madoka★Magica, Maria+Holic Alive,Denpa Onna to Seishun Otoko)

Best Leading Actor: Miyano Mamoru (Kimi ni Todoke 2nd Season “Kaji Aoi”, Takuto Tsunahsi “Star Driver: Kagayaki no Takuto”)

Best Leading Actress: Yuki Aoi (Tooru “A Channel”, Victorique de Blois “Gosick”)

Best Supporting Actor: Fujiwara Keiji (Kisaragi Tadayoshi “Blood-C”, Anothony Stark “Iron Man”)

Best Film: Macross Frontier: Sayonara no Tsubasa

Best Mecha Design: Tiger & Bunny

Best TV Ad: The Idolm@aster

Le scelte erano limitate all’interno dei titoli degli anime trasmessi dalla passata stagione invernale fino alla recente stagione estiva (ottobre 2010 – luglio 2011).

Questo dimostra che la serie Shaft, che Dynit sta trasmettendo sottotitolata su PopCornTv, non è una serie da sottovalutare e che la sua cosidetta “Madoka mania” non nasce dal nulla o dal fatto di essere uno degli anime del momento, ma nasce dal fatto che è stata in grado di portare un grosso cambiamento nel mondo delle mahou shoujo, mostrandoci un’aspetto che non avremmo mai immaginato.

Da parte mia gli autori di questa serie hanno tutto il mio rispetto anche perchè è dura portare a casa i premi per: miglior serie, regia, sceneggiatura, character design, fotografia, direzione artistica, colorazione ed effetti speciali, senza contare il fatto che Kyubey è stato eletto come miglior mascot (quanto lo odio), Homura Akemi personaggio femminile preferito e la sua doppiatrice miglior interprete di un personaggio secondario, la doppiatrice di Madoka è la miglior attrice e la sigla di apertura come canzone preferita.

Ora ognuno sarà libero di pensarla come vuole ma non venitemi più a dire che questo “non è un anime che non ha rivoluzionato il mondo del mahou shojo” e altre cose varie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: