Ikigami – Annunci di morte entra nell’arco finale

Ikigami Annunci di morte arco finale

E’ sulle pagine del settimo numero di Big Comic Spirits di Shogakukan che viene annunciato l’inizio della pubblicazione del 20esime ed ultimo arco narrativo di Ikigami – Annunci di morte (Ikigami: The Ultimate Limit), il manga seinen drammatico di Motoro Mase. L’ultimo arco narrativo si intitolerà “Moboroshi no Kuni” (The Long-lost Country) e sarà pubblicato sul prossimo numero della rivista in vendita dal 23 gennaio.


Image © 2005 Mase/Shogakukan

Che cosa faresti se ti venisse detto che oggi è il tuo ultimo giorno di vita? Il governo nipponico ha legalizzato un incubo: notificare con un “ikigami” – un annuncio di morte – il decesso di una persona nelle successive 24 ore. Ogni giapponese porta in corpo una letale capsula velenosa pronta a dischiudersi per chi ha ricevuto un ikigami. Queste esecuzioni casuali si prefiggono di ricordare alla popolazione l’importanza della vita. Ogni volume ruota intorno le storie differenti delle persone che hanno ricevuto un “ikigami”, seguendole nelle ultime ventiquattro ore della loro esistenza.

Il manga è nato come one-shot nel 2004 e solo nel 2005 iniziò la sua pubblicazione periodica su Weekly Young Sunday e ad oggi sono stati pubblicati nove volumi completi, di cui l’ultimo è uscito lo scorso giugno.

Nel 2008 il manga ispirò la realizzazione di un film live drammatico diretto da Takimoto Tomoyuki e alla cui stesura del soggetto ha collaborato lo stesso Motoro Mase. La storia del film riprende le tre storie del manga e per la precisione quelle di Tanabe Tsubasa (Un cantante di strada che deciderà di morire davanti alle telecamere), Takizawa Naoki (la cui madre sfrutterà la condanna del figlio e il suo tentato suicidio come pubblicità per le elezioni comunali a cui partecipa) e di Iizuka Satoshi (che prima di morire donerà le sue cornee alla sorella cieca, senza metterla al corrente di essere lui il donatore, e di essere destinato alla morte). Il film è stato girato prevalentemente a Chiba e nei quartieri di Hachioji e Roppongi a Tokyo.

L’edizione italiana del manga è curata da Planet Manga, divisione di Panini Comics e ad oggi ha rilasciato i primi sette volumi del manga, di cui l’ultimo è uscito lo scorso agosto, mentre una ristampa del primo volume è prevista per il 9 febbrai 2012.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: