Lo Studio Trans Arts di Prince of Tennis presenta istanza di fallimento

Studio Trans fallisce

Lo scorso 11 aprile su Kanpou, il giornale del governo giapponese è apparsa la notizia che lo studio Trans Arts, in data 30 marza 2012, ha presentato istanza di fallimento presso la Corte Distrettuale di Tokyo. Mamoru Kuroki, il co-fondatore della società con sede a Tokyo e creata nel 1967, ha continuato a dirigere l’azienda fino al deposito dell’istanza fallimentare.

Durante tutti questi anni Trans Arts ha prodotto i film d’animazione come The Prince of Tennis: A Gift from Atobe (The Tennis no Oujisama: Atobe Kara no Okurimono) e serie animate televisive come Prince of Tennis e Medarot. Infatti, come ben sapranno o avranno notato i fans non è un caso che Production I.G e M.S.C. abbiano prodotto l’anno scorso il film di The Prince of Tennis: Eikoku-shiki Teikyū-jō Kessen! e quest’anno la seconda serie di The Prince of Tennsi II.

Trans Arts ha collaborato con Production I.G durante la produzione di della serie televisiva di Kemomo no Sou-ja Erin (The Beast Player Erin), l’Original net anime (ONA) di 13 episodi di Chocolate Underground e il film di Loups-Garous. Inoltre, lo studio ha eseguito anche produzioni di subappalto per diversi titoli di anime.

Studio Trans fallisce

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: