Nuovo manga per Hisae Iwaoka (Dosei Mansion)

Lo scorso 13 marzo, Hisae Iwaoka ha pubblicato sul settimo numero di Evening un racconto intitolato “Narihirabashi Denki Shoten” in cui racconta la vita quotidiana di una giovane coppia che vive in un futuro in cui vi è stato un boom per l’ecologia.

Iwaoka nuovo manga

Oggi,a distanza di qualche mese, con la pubblicazione dell’undicesimo numero di Evening si scopre che questo titolo diventerà una serie manga e sarà pubblicata sul prossimo numero della rivista, in vendita dal 22 Maggio. L’unica pecca, forse, è che la storia col passaggio da racconto a manga subirà un leggero cambiamento.

Infatti, nella versione manga seguiremo la vita quotidiana di Hatsume Mori, una giovane studentessa di 18 anni, che decide di voler frequentare l’univerità di Tokyo. Per farlo andrà a vivere da sua nonna che abita nel quartire di Narihirabashi nel distretto di Sumida. In più la casa ha la peculiarità di affacciarsi sulla Tokyo Sky Tree, la torre di telecomunicazione che sorge a Sumida.

Con l’aggiunta di questa serie l’autrice avrà in totale quattro serie in corso di pubblicazione. Le altre tre sono: Hoshi ga Hara Omanjū no Mori su Nemuki di Asahi Sonorama (pubblicazione bimestrale), Michikusa Yama Michi (uno short manga) su Comic Earth Star di Earthstar Entertainment (pubblicazione mensile) e Shiawase no Machi su Shinkano di Asahi Shinbunsha (tre numeri all’anno).

Hoshi ga Hara Omanjū no MoriMichikusa Yama MichiShiawase no Machi
© by IWAOKA Hisae / Kôdansha

Iwaoka è nota ai fans per aver realizzato il manga di Dosei Mansion, una serie di 7 volumi che aveva visto la luce nel 2005 e conclusasi solo nel Giugno dell’anno scorso. Questa è stata una delle sue serie più lunghe realizzate dall’autrice e fu con questa serie che l’anno scorso vinse il Grand Prix Manga del 2011.


© by IWAOKA Hisae / Kôdansha

Trama: “Dopo che la Terra è divenuta una zona protetta, gli esseri umani vivono in appartamenti che formano un anello intorno ad essa. Il complesso è diviso in tre livelli: inferiore (dove stanno gli abitanti più poveri), medio e superiore (dove, via via, stanno quelli più ricchi). Mitsu, abitante del livello inferiore, si occupa di lavare i vetri della struttura, lavoro che le permette di entrare in contatto con le vite dei diversi abitanti mentre cerca di scoprire qualcosa di più sulla scomparsa di suo padre scomparso e addetto alla stessa mansione.

Ad oggi le opere dell’autrice sono inedite in Italia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: