Dragon Ball Kai su K2 dal 6 Giugno ?

Inanzi tutto tendo a precisare che il punto interrogativo nel titolo è dovuto al fatto che la notizia non è sicura al 100%, questo perchè la fonte è Wikipedia (di cui io non mi fido completamente).

Tornando alla notizia del titolo, e allo screen che vedete qui sotto, potete constatare voi stessi che stando alla pagina italiana di wikipedia di K2 alla voce programmazione è stato inserito “Dragon Ball Kai (dal 6 Giugno)“.

Ora come ho già detto all’inizio non so se ciò e vero o no ma come qualcuno ben ricorderà tempo addietro si era parlato di una possibilità per questo anime, ovviamente non su reti mediaset dato che (se non ricordo male) in una vecchia intervista il direttore di fascia aveva detto che non l’avrebbe preso in quanto Dragon Ball Kai era un remake senza filler della serie Z, serie già stracommercializzata ed attualmente in replica (per la miglionesima volta) su Italia1.

Qual’ora invece venisse trasmesso il “grazie” andrà all’alleanza europea stipulata a suo tempo tra Switchover Media (editore di K2 e Frisbee) e Lagardère Active (Gulli, Canal J e Tiji), i due leader della TV per ragazzi in Italia e Francia.

Maggiori informazini saranno rilasciate più avanti

Nell’attesa per chi non l’avesse capito o non lo ricordasse specifico che la serie Kai è un la versione remeake realizzata in occasione del 20º anniversario dalla prima trasmissione di Dragon Ball Z in Giappone, avvenuta nell’aprile del 1989. Gli episodi sono andati in onda in Giappone su Fuji TV tra Aprile 2009 al Marzo 2011, prima dell’anime di One Piece, per un totale di 98 episodi (l’ultimo episodio di Cell vs Trunks nel futuro fu pubbicata solo su Blu-ray Disc e DVD).

La differenza tra la serie Z e il Kai consiste non solo nel taglio di alcune scene tratte dal manga (per esempio Muten e Crilin che si offrono per aiutare Goku a sconfiggere Radish) o nell’accordiamento (nello Z la scena filler di Gohan che si perde nel bosco, che nell’originale durava praticamente un episodio intero, mentre nel Kai è stata ridotta a soli 2-3 minuti.) o rimozione di alcuni filler (scene non tratte dal manga).

Le censure invece sono state apportate sin da subito e pertanto non vi saranno tagli come accade di recente, infatti in alcune scene come il flashback di Goku bambino col pene al vento non è presente, mentre le scene di violenza (e anche sadismo puro) in cui c’erano litri di sangue sono state ritoccate e un esempio è quando il Makankosappo di Piccolo/Junior trafigge Radish e Goku uccidendoli ed in più il taglio più cruento e forse il migliore dai punti di vista di tempistica per la messa in onda è dato dal fatto che le scene di combattimento che duravano anche settimane sono state accorgiate.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: