Medabots: in arrivo un nuovo manga

A quanto pare è in arrivo un nuovo manga dedicato al gioco di Medabots, il gioco di ruolo sviluppato da Natsume Company Ltd. (Harvest Moon, Power Ranger) e pubblicato in Giappone nel 1997 da Imagineer Co., Ltd. (Wolfenstein 3D, Might and Magic: Day of the Destroyer) con il titolo di Medarot.

I primi 3 capitoli, realizzati da Yasuki Tanaka (Kagijin, Hitomi no Catoblepas), saranno disponibili dal 4 Luglio sul numero di Agosto di Saikyo Jump, la rivista di Shueisha dedicata ai manga spin-off, e coincidono con il rilascio di Medarot 7: Kabuto Version o Kuwagata Version per Nintendo 3DS.

Come indica il titolo questo non è il primo e forse ultimo manga basato sul gioco. Infatti, il titolo ha già al suo attivo una serie manga di 15 volumi divisi in 6 sotto serie (Medarot, Medarot 2, 3, 4, 5 e G) create da Horuma Rin tra il 1998 e 2003, e 6 volumi spin-off realizzati tra il 1998 e il 2001 da Kenki Fujioka (Medarto Navi, Medaroter Rintarou! e Medarotter Rintaro! Medarot R).

Inoltre, il gioco di Medarot ha ispirato nel 1999 anche la realizzazione di una serie animata televisiva di 52 episodi prodotti da Production I.G e trasmessi in Italia su Rai2 nel 2001; mentre nel 2000, anno in cui la serie si concluse in Giappone, fu trasmessa la seconda stagione intitolata Medarot Damashi (Medabots Spirits).

Ad oggi sia i manga che la seconda stagione risultano essere inediti in Italia.

Per chi non conosce questo titolo sappia che la storia si svolge nell’anno 2122, epoca in cui quasi ogni essere umano possiede un medarot, un sofisticato robot costituito da tre parti: uno scheletro (tinpet), un “cervello” (il medal, una medaglia contenente l’intelligenza artificiale del robot) e dei moduli che si montano sullo scheletro, come braccia o gambe. Le battaglie fra i robot (le robobattles) sono molto diffuse, tant’è che esiste una vera e propria lega sportiva a livello internazionale (la Lega del Medarot) che stabilisce le regole degli scontri e le modalità d’accesso ai campionati internazionali.

Il protagonista della serie animata è un ragazzino di nome Ikki Tenryo che, dopo essere entrato in possesso per puro caso di un medal, lo installa in un vecchio modello di medarot di tipo coleottero chiamato Metabee. Malgrado qualche screzio iniziale dovuto ai loro caratteri, tra Ikki e il suo medarot s’instaurerà una profonda amicizia ed il ragazzino si troverà a scontrarsi non solo con altri medarot (affiancato dall’amica Erika), ma anche contro la RoboRobo Gang, un’organizzazione che vuole conquistare il mondo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: